Inserisci un alloggio Log in
Connetiti con Facebook
Connettiti con Google
Hai dimenticato la password?
Inserisci la tua mail qui sotto e ti invieremo la password di recupero.
Cancellare
Connetiti con Facebook
Connettiti con Google
Servizio Clienti (+39) 069 480 4041
Accumula numeri per l'estrazione e vinci fantastici premi!

Chiunque può collezionare tickets partecipando nella nostra community. Di seguito potrai vedere come ottenerli.

Non vi sono limiti al numero di tickets che puoi accumulare. Più ne hai maggiore sarà l'opportunità di vincere!

Per renderlo più equo per tutti, azzeriamo il numero di ticket ottenuti dopo ogni sorteggio.

Cosa puoi vincere?
Vinci un weekend a Barcellona per 2 persone!

Vinci un week-end a Barcellona


Barcellona? Ottima scelta!

Barcellona? Ottima scelta!

Da vedere e... rivedere!

Ho scoperto da circa due anni che la mia più grande passione è viaggiare e almeno una volta all'anno posso permettermelo.

Un giorno mia figlia mi chiede che vorrebbe visitare una città europea, magari non tanto distante dall'Italia (ha paura dell'aereo), dal clima mite, non troppo costosa e magari con il mare! Non ci ho pensato molto e subito le ho risposto Barcellona! Detto, fatto! E così il 2 giugno partiamo da Orio al Serio con un volo low cost alla volta dell'aeroporto di El Prat.

In meno di 2 ore eravamo già atterrate! A Bergamo pioveva e c'erano 13°, Barcellona 20° e sole! Ottimo inizio!

Dopo aver preso il treno dall'aeroporto, scendiamo a Passeig de Gracia ed eccoci nel centro città ed ecco anche le nostre facce che s'illuminano con un sorriso d'intesa!

Casa Batlló
Casa Batlló

Il nostro percorso inizia con la visita alle opere di Gaudí, la splendida casa Batlló e La Pedrera con la loro fantastica architettura. Proseguiamo e siamo a Plaza Catalunya, qui troviamo tantissimi negozi anche famosi e il centro commerciale El corte Ingles. Da qui partono anche numerosi autobus per il resto della città. E' la via dello shopping e percorrendola ti porta con un bel passaggio pedonale in bocca alla Rambla.

Noi intanto facciamo tappa a Txapela per assaggiare le famose tapas, ma anche Tapa Tapa è un ottimo locale a prezzi abbordabili! Arrivate alla Rambla, troviamo bancarelle di ogni genere, souvenir, fiori, ecc. e bravissimi e bizzarri artisti di strada che intrattengono i tanti turisti!

Rambla
Rambla

A metà Rambla non dimenticate di visitare il famoso mercato de La Boquería dove troviamo bancarelle di frutta, verdura, pesce, carne, tutto esposto in maniera ordinatissima. Un insieme di colori, profumi e sapori che vi incanteranno. Qui io e mia figlia ogni giorno sorseggiavamo uno dei loro coloratissimi succhi di frutta fresca dalle molte combinazioni a solo 1 euro!

Boquería
Boquería
Caramelle Boquería
Caramelle Boquería

Arrivate alla statua di Colombo in fondo a la Rambla, andiamo al bellissimo centro commerciale sul porto Mare Magnum e lì ci siamo fermate a cenare in un ristorantino tipico all'aperto (qui quasi tutti i locali sono all'aperto, anche a novembre data la mitezza del clima).

Il giorno dopo abbiamo visitato La Sagrada Familia, un'imponente e bellissima basilica, un'altra magnifica opera di Gaudì, sempre in fase di costruzione. Ci ha colpito la sua imponenza ed ogni volta che la visiti c'è sempre qualcosa in più..è un cantiere sempre in opera!

Il pomeriggio l'abbiamo dedicato al Parc Guell, un parco -giardino stupendo! All'entrata c'è una fontana a forma di dragone coloratissima, con piastrelle mosaico multicolore! C'è anche una specie di terrazza panoramica rivestita sempre da queste piastrelle mosaico dai colori sgargianti e da qui c'è anche una bella vista sulla città. All'entrata c'è anche la casa di Gaudì, ora trasformata in museo.Stanche ma felici torniamo a La Rambla, dove ci imbattiamo nel quartiere del Barrio Gotico, dove si intrecciano viuzze con ogni localino tipico,negozietti e souvenirs.

Il giorno seguente l'abbiamo dedicato al mare! Eccoci alla spiaggia de La Barceloneta, dove troviamo un sacco di ragazzi e ragazze in skateboard e pattini che sfrecciano sul lungomare insieme a tanti ciclisti (anche noleggiare una bici qui è un'ottima idea!). E ricordiamoci che siamo a solo una decina di minuti dalla Rambla! Su questa grandissima spiaggia ci rilassiamo sotto un caldo sole e una brezza piacevolissima, immerse nei colori dell'azzurro intenso di questo cielo che si mischia con il blu di questo mare e tutt'intorno il verde di tantissime palme che si trovano numerose in ogni viale di questa stupenda città.

Barceloneta
Barceloneta

Non avendo più tempo a nostra disposizione, a malincuore dobbiamo lasciare questo "museo a cielo aperto" non prima di aver cenato con una gustosissima e colorata paella! Di Barcellona non dimenticheremo i suoi colori, sapori, l'ospitalità della gente, il suo clima, la sua storia e cultura, che altro dire? Ah certo, ho fatto centro con mia figlia! E voi cosa aspettate? E non dimenticate la macchina fotografica!

Ti piace questo articolo?

Unisciti agli oltre 5000 iscritti e ricevi i nostri messaggi direttamente nella tua casella di posta. E 'gratis :)

Dì ciò che pensi

Daniela Daniela

Partecipa. Condividi. Vinci.

Ti potrebbe anche interessare

Usiamo cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul nostro sito ne accetti l'uso. Leggi di più qui. OK