Inserisci un alloggio Log in
Connetiti con Facebook
Connettiti con Google
Hai dimenticato la password?
Inserisci la tua mail qui sotto e ti invieremo la password di recupero.
Cancellare
Connetiti con Facebook
Connettiti con Google
Servizio Clienti (+39) 069 480 4041
Accumula numeri per l'estrazione e vinci fantastici premi!

Chiunque può collezionare tickets partecipando nella nostra community. Di seguito potrai vedere come ottenerli.

Non vi sono limiti al numero di tickets che puoi accumulare. Più ne hai maggiore sarà l'opportunità di vincere!

Per renderlo più equo per tutti, azzeriamo il numero di ticket ottenuti dopo ogni sorteggio.

Cosa puoi vincere?
Vinci un weekend a Barcellona per 2 persone!

Vinci un week-end a Barcellona


Palau Güell - Gaudí (Edificio / Costruzione)

Il Palau Guell fu una delle prime importanti commissioni ricevute da Gaudí, all'inizio della sua carriera. Fu costruito tra il 1886 e 1890 ed è stato dichiarato Patrimonio Culturale dall'UNESCO. Si tratta di un palazzo urbano, uno splendido esempio di architettura domestica nel contesto del Modernismo.

Piano terra del Palau Güell Barcellona
Piano terra del Palau Güell

Storia e stile

L'industriale e politico Eusebio Güell fece costruire a Gaudí, nel 1886, questo palazzo come spazio urbano unico per ingrandire la casa di famiglia, a lato della Rambla. Fu di fatto l'abitazione della famiglia Güell i López fino a quando non si trasferì al Parc Güell.

Tra le difficoltà maggiori che Gaudi dovette affrontare fu la (relativa) carenza di spazio, in quanto il palazzo è situato in pieno centro città. L'architetto ha saputo però progettare un palazzo funzionale adeguato alle esigenze della vita privata e sociale della famiglia. La struttura si distingue per l'innovativo concetto di spazio e luce. Alcune stanze sono organizzate su più livelli, come ad esempio il salone principale per ricevere gli ospiti dell’alta società. Inoltre Gaudí, come per ogni suo opera, ha dato un tocco personale alla struttura, creando forme espressive date dalla sua immaginazione, utilizzando materiali quali ceramica, ferro battuto, vetro, ecc..

Il Palau è stato dichiarato monumento storico dagli spagnoli nel 1969 e Patrimonio Mondiale dall'UNESCO nel 1984. L'edificio, essendo una delle opere giovanili dell'architetto, contiene l'essenza di Gaudí ed è quindi fondamentale per capire e studiare la sua architettura.

Struttura architettonica

Ingresso sala centrale Palau Güell Barcellona
Ingresso sala centrale Palau Güell

Il Palazzo è distribuito su più livelli ed è composto da numerose sale private e per sale per gli ospiti. Il seminterrato del Palau veniva utilizzato come stalla. Attualmente vi si può accedere attraverso due entrate due entrate: una rampa dolce che veniva utilizzata per far salire e scendere i cavalli ed una scala (quasi a chiocciola) che veniva utilizzata dalle persone.

Il piano terra attualmente è utilizzato per i servizi di portineria. Un tempo ospitava il magazzino dei prodotti agricoli, la casa del portiere, lo spazio dove venivano lasciate le carrozze. Il piano appena sopra (l'entresuelo) era utilizzato come ufficio da Eusebio Güell, per amministrare ed archiviare. C'era inoltre una biblioteca privata.

Si raggiunge successivamente il primo piano, dove l'edificio prende chiaramente la forma di un palazzo. Le sale, sono distribuite per il lungo, su entrambi i lati del corridoio centrale, ed in altezza, in quanto su più livelli. Qui si trovano: la lobby, la sala delle visite (dove venivano attesi i visitatori prima di entrare nella sala centrale), la sala centrale (ricoperta da una splendida cupola parabolica), la "Sala de la Confianza" (dove si riunivano le persone di fiducia e si svolgevano conversazioni tra amici), la sala da pranzo dove si riuniva la famiglia, la sala da biliardo ed infine la terrazza.

Cupola sala centrale Palau Güell Barcellona
Cupola sala centrale

Si sale e si raggiunge un piano rialzato dove un tempo si svolgevano concerti; sempre qui si trovava anche la cucina principale del Palau. Superato questo spazio, si raggiungono le camere da letto degli adulti e dei bambini, distribuite su un lungo corridoio ed il bagno. Infine, si raggiunge il sottotetto, dove un tempo si trovavano gli spazi per i lavori di casa: la lavanderia, un'altra cucina e le camere da letto del personale di servizio. Per conoscere tutti i dettagli delle stanze, cliccate sulla pagina ufficiale del Palau.

Se vuoi vedere altre foto delle stanze, le trovi sul nostro profilo Pinterest!

Il tetto

Comignolo sul tetto del Palau Güell Barcellona
Comignolo sul tetto

Il tetto del Palau Güell, è uno dei più magici tra tutte le sue opere. E' noto per i suoi venti camini tra cui quello centrale di 15 metri. I camini che si trovano su questo tetto, sono delle vere e proprie opere d'arte, in ceramica, colorati e dalle forme insolite come solo Gaudi sapeva realizzare. Da qui si può inoltre godere di una splendida vista sulla città. Si vedono infatti in lontananza, il Montjuïc, la Cattedrale e Santa Maria del Mar.

Dati utili

  • Dove: Carrer Nou de la Rambla, 3-5
  • Come arrivare: il Palazzo Güell è situato nel quartiere del Raval. In metropolitana, le stazioni più vicine sono Liceu o Drassanes, sulla linea verde 3. In bus, con le linee 14, 59, 91, 120 e con il Barcelona Bus Turístic
  • Accesso per disabili: Il Palau dispone di servizi specializzati e dedicati per persone con disabilità. Visitate questa pagina per tutti i dettagli.
  • Orari: Orario estivo (dal 1º aprile - 31 ottobre): dalle 10 alle 20 (chiusura della biglietteria alle 19). Orario invernale (dal 1º Novembre - 31 marzo): dalle 10 alle 17.30 (chiusura della biglietteria alle 16.30). Chiuso: i lunedì non festivi, il 25 e il 26 dicembre, l'1 e 6 gennaio.
  • Prezzi: 12€ biglietto intero. Per altri prezzi, consultare qui. I biglietti possono essere acquistati on line o direttamente alla biglietteria situata a lato del palazzo.
  • Alloggi vicini: guarda questi appartamenti nel quartiere del Raval per alloggiare vicino al Palau.

Ultimi consigli..

All'interno del palazzo vengono organizzate visite guidate in inglese e catalano ed inoltre si può visitare il Palau attraverso itinerari tematici, che vi permetteranno di scoprire aspetti inusuali, prospettive diverse e soprattutto potrete conoscere più approfonditamente la vita quotidiana dei protagonisti. Maggiori info qui.

Altre immagini

Altre attrazioni a Rambla - Raval

Leggi di più su Rambla - Raval

Ti piace questo articolo?

Dì ciò che pensi

Palau Güell - Gaudí
Aggiungi altre foto

Partecipa. Condividi. Vinci.

Appartamenti a Barcellona

Ti potrebbe anche interessare

Usiamo cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul nostro sito ne accetti l'uso. Leggi di più qui. OK