• Valuta
  • Lingua
19 feb 2015 | Tempo di lettura estimato: 5 minuti |
non vedenti

Barcellona accessibile a persone con disabilità visiva

Barcellona accessibile a persone con disabilità visiva

Barcellona per persone con disabilità visiva

Come già sapete, Barcellona è una città che si adatta perfettamente al turismo accessibile. Abbiamo già parlato di cosa la città offre alle persone con disabilità motoria, ed in questo articolo parleremo invece dei luoghi di interesse che le persone con disabilità visiva possono visitare.

Accessibilità urbana

Le persone non vedenti o ipovedenti possono tranquillamente utilizzare i mezzi pubblici senza alcuna difficoltà e pericolo. Quando si entra in una stazione della metropolitana, con lo stesso telecomando per i semafori, si possono individuare i distributori automatici di biglietti: premendo il pulsante del telecomando, almeno una delle macchine nella stazione risponde con un suono. All'interno delle stazioni, ci sono percorsi (si stanno realizzando progressivamente in tutte le stazioni) che permettono di riconoscere gli elementi principali quali ascensori, scale, piattaforme, i distributori automatici di biglietti e le uscite. Gli ascensori inoltre, hanno i tasti in Braille ed un sistema di messaggi vocali che indica la direzione in cui si sta andando.

Metro Barcellona
Metro Barcellona

Le macchine emettitrici di biglietti sono programmate con un sistema di navigazione vocale e tasti in Braille che permettono alla persona non vedente di comprare in autonomia il proprio titolo di viaggio. All'ingresso della metropolitana, quando si inserisce il biglietto (con indicatore tattile per facilitare la convalida), viene emesso un suono che fa capire se la convalida del biglietto è avvenuta correttamente o no.

Sul tram, un sistema di messaggi vocali comunica la fermata successiva e le relative corrispondenze con altre linee. Ad ogni fermata del tram inoltre, tale sistema vocale comunica alle persone che aspettano, quando l'autobus è arrivato e quale è la sua destinazione. Durante il tragitto, un suono particolare avvisa quando il tram si è fermato perchè ad un semaforo e non ad una fermata. Tutti i titoli di viaggio hanno un indicatore tattile per facilire la convalida. Attenzione però! I distribuitori di biglietti alle fermate dei tram non sono accessibili ai non vedenti e sul tram non si può acquistare il biglietto, è quindi necessario acquistarlo in una stazione della metropolitana.

Tram Barcellona
Tram Barcellona

Tutti gli autobus a Barcellona sono accessibili alle persone con disabilità visiva, sia quelli diurni che quelli notturni. La salita è facilmente riconoscibile utilizzando il bastone ed attraverso una segnaletica tattile sul marciapiede all'altezza della porta. La maggior parte degli autobus dispone del sistema di messaggi vocali che comunica la fermata successiva. Ci sono inoltre alcune fermate che permettono, premendo il telecomando usato anche per i semafori, di indicare quale bus sta arrivando, che linea e le tempistiche di arrivo (attualmente però sono ancora poche le fermate che hanno questo sistema). Come nella metro, quando si inserisce il biglietto nel validatore, viene emesso un suono che indica se il titolo è stato validato correttamente o no.

Musei

La maggior parte dei musei di Barcellona sono accessibili alle persone con disabilità visiva. Tra cui troviamo:

Opere in Braille a Barcellona
Opere in Braille
  • CaixaForum: vengono organizzate visite guidate per le diverse esposizioni e per visitare l'edificio (gruppi di minimo 10 persone). Tutti gli ascensori del museo hanno i tasti in rilievo ed in Braille.
  • Museu Marìtim: all'interno della mostra permanente del Museo Marittimo, c'è una mappa in rilievo ed è possibile toccare un modello tattile del complesso architettonico dei Reials Drassanes di Barcellona ed un modellino dell'edificio. Inoltre lungo il percorso, che può essere fatto anche con un'audioguida, si possono toccare molti dei reperti, per lo più barche ed attrezzi.
  • Fundación Joan Miró: la Fondazione offre diverse risorse per le persone non vedenti o ipovedenti. Dispone di modelli tattili ed esplicativi, visite guidate sul lavoro di Joan Miró (sculture, dipinti e stampe) con la possibilità di toccare materiali di utlizzo e sculture, attività interattive.
  • MACBA: offre visite accessibili la prima domenica di ogni mese. Con i guanti forniti dal personale, è possibile toccare alcune opere. Possono inoltre entrare i cani guida.
  • Museo Marittimo: all'interno del museo sono disponibili modellini tattili e le esposizioni includono le informazioni scritte in Braille.

Questi sono solo alcuni dei musei accessibili alle persone con disabilità visiva, in questa pagina trovi tutte le informazioni relative anche agli altri musei (in spagnolo).Per i più golosi, c'è anche il Museo del Cioccolato!

Attrazioni turistiche

Quante sono le attrazioni turistiche che può visitare una persona non vedente? Sono tante! Ne è un esempio il Palau Güell, che offre audio guide in braille per persone non vedenti o La Pedrera, dove in ogni piano della mostra permanente, offre una mappa tattile che indica il percorso della visita. Queste mappe sono in tre dimensioni ed in Braille. All'interno della struttura si trovano modellini che riproducono particolari architettonici dell'edificio. Periodicamente si organizzano attività sensoriali. Le mostre temporanee sono leggibili anche in Braille e possono essere toccate alcune opere.

il Palau della Musica Catalana organizza visite guidate e sotto la supervisione della guida è permesso toccare gli elementi decorativi come vetrate, ceramica, etc. Gli ascensori hanno i bottoni in rilievo e Braille.

L' Acquario di Barcellona offre visite guidate ed uno speciale spazio interattivo di carattere ludico ed educativo, dedicato soprattutto ai bambini. Con più di 50 attività per toccare, ascoltare e scoprire, si può conoscere il mondo marino e la sua naturalezza. In questo spazio, chiamato "Explora!" vengono rappresentati tre ambienti della costa mediterranea: la palude del delta del Ebro, una zona della Costa Brava e una cava marina delle isole Medas.

Acquario di Barcellona
Acquario di Barcellona

Da non dimenticare il Park Güell! Purtroppo non si potrà godere della vista sulla città, ma questo parco offre interessanti opzioni per le persone con disabilità visiva: in entrambe le entrate del parco, ci sono pannelli informativi scritti in Braille; lungo i viali del parco ci sono interessanti elementi che possono essere toccati come il dragone in mosaico, le colonne in stile dorico, le ringhiere in ferro a forma di farfalla etc.. E' molto piacevole passeggiare in questo parco, godendo della sua naturalezza e dei suoni che si possono sentire (fontane, pappagalli, musicisti..). Ovviamente è permesso l'accesso ai cani guida.

Dragone Parc Guell
Dragone Parc Guell

Ristoranti

Vi segnaliamo tre ristoranti dove è possibile trovare il menù scritto in Braille. E ci auguriamo che il numero dei ristoranti accessibili aumenti!

  • Ristorante Can Solé: situato in C/ San Carles, 4 e fondanto nel 1903, offre una cucina tradizionale con piatti a base di pesce.
  • Attica21: questa catena di hotel offre il menù del ristorante in braille.
  • La Tagliatella: ristorante tipico italiano che offre le miglori prelibatezze della cucina italiana. Presenta il menù in braille

E con questo concludiamo questo articolo...a noi piace questa Barcellona così accessibile e sensibile! E a te? Allora cosa aspetti? Dai un'occhiata anche alla nostra sezione di appartamenti accessibili!

Ti piace questo articolo?

Unisciti agli oltre 5000 iscritti e ricevi i nostri messaggi direttamente nella tua casella di posta. E 'gratis :)

Guest Writer

Martina Vitali Martina Vitali Pagina Web
Ok appartamenti

Dì ciò che pensi

Ti potrebbe anche interessare

Siete stanchi di leggere su Barcellona? Beh, trovare un appartamento e visitare!

Congratulazioni!

Il tuo credito attuale è di €10

I crediti di viaggio sono applicati automaticamente ai prezzi quando accedi al tuo account.

Ooooops! Si è verificato un errore

Connetiti con Facebook
Connettiti con Google
Hai dimenticato la password?
Inserisci la tua mail qui sotto e ti invieremo la password di recupero.
Cancellare
captcha

Orario d'aperura: Dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 18:00.

Parliamo inglese, spagnolo, tedesco, russo, francese, olandese e italiano.

+33 184883620
+1 6465689734
+34 902052856
+46 844680527
OK-apartment
+44 2036950691
+31 208083149
+39 0694804041
+49 3030808496
+45 89884196
Numero internazionale: +34 933255027
Accumula numeri per l'estrazione e vinci fantastici premi!

Chiunque può collezionare tickets partecipando nella nostra community. Di seguito potrai vedere come ottenerli.

Non vi sono limiti al numero di tickets che puoi accumulare. Più ne hai maggiore sarà l'opportunità di vincere!

Per renderlo più equo per tutti, azzeriamo il numero di ticket ottenuti dopo ogni sorteggio.

Cosa puoi vincere?
Vinci un weekend a Barcellona per 2 persone!

Vinci un week-end a Barcellona


Feedback
Live chat
Usiamo cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul nostro sito ne accetti l'uso. Leggi di più qui. OK