• Valuta
  • Lingua
Fiesta Sant Antoni

Fiesta Mayor di Sant Antoni

Fiesta Mayor di Sant Antoni
Plaça de Sant Jaume
gen 12 - gen 21
  • Quando: 12 gennaio - 21 gennaio 2018
  • Dove: Quartiere Sant Antoni, distretto dell'Eixample
  • Prezzo: Gratis
  • Alloggio nelle vicinanze: A gennaio vieni a scoprire la Fiesta Mayor di Sant Antoni e alloggia in uno dei nostri appartamenti a Barcellona, nel quartiere di Sant Antoni.
  • Pagina Web:

Fiesta Mayor dI Sant Antoni

La Fiesta Mayor di Sant Antoni si celebra a partire dal 12 gennaio fino al 21 dello stesso mese e si celebra in onore di San Antonio Abad, l'omonimo del quartiere che si festeggia il 17 gennaio. Questa data inaugura il calendario annuale delle celebrazioni delle Fiesta Mayor di tutta Barcellona.

Durante la festa ci sono molti elementi distintivi che sono legati alla festa di Sant'Antonio anche in altri luoghi, come ad esempio la cavalcata de Els Tres Tombs o la rifa del cerdito (letteralmente "lotteria del maialino"). Inoltre, nel programma vi sono anche molte tradizioni catalane come il Risveglio, la sfilata dei giganti e il famoso correfoc. Ovviamente non mancheranno in questa nuova edizione il concorso di fotografia, musica, maratone di poesia, pattinaggio, fiere artigianali, cioccolata calda, il festival della birra artigianale, concerti, spettacoli per i più piccoli e tanto diversimento per tutta la famiglia.

Gli organizzaotri sono la Asociación de Vecinos del Barrio de Sant Antoni e il loro compito è occuparsi inoltre, che festa sia il meno invasiva possibile: limita le ore notturne di festa e il livello di rumore nel quartiere. Questa associazione di vicinato, nonostante la riduzione di risorse degli ultimi anni, ha deciso di non ridurre le tradizioni, anche se le spese sono molto alte. Per questo la Fiesta Mayor di Sant Antoni potrà avere una sfilata, la merenda e i balli per i più anziani, le tradizionali habaneras, le cene, ecc.

edizione 2017
Programmazione edizione 2017

La storia

Il quartiere di Sant Antoni deve il suo nome all'antica porta d'accesso della città murata, conosciuta come portale di Sant'Antonio. Nel Medioevo questa porta era la via principale per entrare a Barcellona, ma nella seconda metà del XIX secolo il quartiere iniziò ad urbanizzarsi e per questo si dovettero distruggere le mura. Fu nel 1882 che iniziò la costruzione del mercato di ferro, simbolo ormai del quartiere. Sant Antoni entrò poi a far parte del Piano Cerdá, finendo tra i quartieri del distretto dell'Eixample.

San Antonio Abad è uno dei santi più radicati nei terroritori della Catalogna, infatti ci sono molti festeggiamenti in suo onore. La Porta di Sant'Antonio che si trovava a Barcellona durante il Medioevo, prendeva a sua volta il nome da un'antica chiesta presente nel quartiere del Raval vicino alle mura, dove ad oggi troviamo la via di Sant Antoni Abat.

Si dice che Sant Antoni naque nel 251 in Egitto e che fosse amico degli animali. Per questo ne diventò il protettore, aiutando anche i traginers, coloro che trasportavano le merci con gli animali. Il Santo viene rappresentato con barba e un bastone o un libro. Sembra che inoltre, Sant'Antonio fosse sempre accompanato da un maialino, che gli era grato per averlo curato.

Via
Via Sant Antoni Abat

Tradizioni Catalane

Nella Fiesta Mayor di Sant Antoni potrai scoprire varie tradizioni catalane. Alcune di queste la puoi incontrare anche in altre fiestas mayores di Barcellona, come il Correfoc. Altre invece le troverai solo qui, come la Lotteria del maiale. A seguire, ti parliamo della programmazione abituale e la storia delle tradizioni

Prima Mattina della Fiesta Mayor

La prima mattina della Fiesta Mayor di Sant Antoni, i musicisti con le gralle e i portatori del Trabuco, un'arma tipica usata nel XVIII secolo, svegliano i vicini all'alba. Annunciano così l'arrivo del giorno di festa. Nella stessa giornata, a mezzogiorno, i gruppi di cultura popolare del quartiere escono per il tipico pasacalle. Una sfilata con la tipica musica spagnola dal ritmo vivo, che naque nel XVII secolo e veniva suonata solitamente dai musicisti ambulanti (ecco perché il nome "pasa-calle", letteralmente "passa-strada"). Partecipano alla sfilata anche i Giganti, bestiame, diavoli e gruppi di animazione musicale.

Correfoc

Nell'ultimo giorno di festa i Diavoli di Sant Antoni organizzano un correfoc: una manifestazione culturale popolare catalana, che si può però trovare anche nelle Isole Baleari e nella Comunità Valenciana. Questa tradizione consiste in un gruppo di persona travestite da demoni che sfilano per le strade più centrali del quartiere, ballando e saltando tra i fuochi artificiali. Inoltre, c'è un'altra figura che partecipa a questa manifestazione, si chiama la Porca. E' una creatura finta, che rappresenta il maiale che accompagna Sant'Antonio.

Correfoc
Il Correfoc di Sant Antoni

Lotteria del Maiale

Solo dal 2013 si è recuperata la vecchia tradizione del quartiere, per cui si organizzava una lotteria per la festa del Santo. Nel XIX secolo veniva estratto a sorte un maiale per farlo ingrassare durante l'anno. Ovviamente l'animale si scelse sempre per il suo richiamo al Santo. Ad oggi il premio è un lotto di prodotti di carne.

La Porca
La Porca di Sant Antoni

Els Tres Tombs

Per la festa di Sant'Antonio si organizza la cavalcata de Els Tres Tombs (letteralmente "Le Tre Tombe"): una sfilata per le strade principali a partire dal quartiere di Sant Antoni fino ad arrivare a Plaza Sant Jaume. A questa cavalcata partecipano cavalieri, amazzoni e tutti i tipi di carrozze. La cavalcata de Els Tres Tombs
La cavalcata de Els Tres Tombs

Giganti del Quartiere

E' tipico trovare giganti che ballano per le strade durante le Fiestas Mayores. Nel quartiere di Sant Antoni, Tonet e Rita sono i giganti, insieme a Sisquet, Rosa, Mingu y Amador, i quattro altri giganti del mercato. Questo particolare spettacolo è tra i più attesi e vede la partecipazione della Porca, dei Castellers del Poble-sec, dei Trabucs del quartiere e della Colla de Xamfrà.

Tonet e Rita
Giganti nel quartiere di Sant Antoni

Concorso fotografico

Durante le Fiestas Mayores è solico indire un concorso fotografico, per riuscire a promuovere l'evento attraverso le reti sociali. L'associazione Sant Antoni Comerç (SAC), l’Espai de fotografia Francesc Català-Roca e la commissione della fiesta mayor crearono il concorso nell'ultima edizione 2017 della Fiesta Mayor. Le fotografie si potevano realizzare durante tutta la festa e senza bisogno di iscriversi prima. In palio c'erano 3 premi da 300 €.

Quest'anno non sappiamo ancora come sarà il concorso, ma preparatevi già a scattare tante belle foto durante la Fiesta Mayor. Sicuramente ci saranno dei premi!

Mercato
Mercato di Sant Antoni

Quartiere di Sant Antoni

Scopri il Quartiere di Sant Antoni: quello di cui già ti abbiamo anticipato, ciò che pensa la gente e ciò che puoi incontrare qui. Tutto questo in 5 minuti e in italiano!

Ti piace questo articolo?

Altri eventi

Dì ciò che pensi

Connetiti con Facebook
Connettiti con Google
Hai dimenticato la password?
Inserisci la tua mail qui sotto e ti invieremo la password di recupero.
Cancellare
captcha

Orario d'aperura: Dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 18:00.

Parliamo inglese, spagnolo, tedesco, russo, francese, olandese e italiano.

+34 678625980
+33 184883620
+1 6465689734
+34 902052856
+46 844680527
+44 2036950691
+31 208083149
+39 0694804041
+49 3030808496
+45 89884196
Numero internazionale: +34 933255027
Accumula numeri per l'estrazione e vinci fantastici premi!

Chiunque può collezionare tickets partecipando nella nostra community. Di seguito potrai vedere come ottenerli.

Non vi sono limiti al numero di tickets che puoi accumulare. Più ne hai maggiore sarà l'opportunità di vincere!

Per renderlo più equo per tutti, azzeriamo il numero di ticket ottenuti dopo ogni sorteggio.

Cosa puoi vincere?
Vinci un weekend a Barcellona per 2 persone!

Vinci un week-end a Barcellona


Usiamo cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Se continui a navigare sul nostro sito ne accetti l'uso. Leggi di più qui. OK